Portali

Cos’è un portale

I portali possono essere definiti degli “enormi” siti dinamici estremamente complessi. Diciamo che il portale contiene diversi siti dinamici. Gli aggiornamenti sono quindi svolti da team di persone (l’esempio più classico è la testata giornalistica online). Qui è più che mai necessario predisporre delle gerarchie d’intervento, per distinguere ad esempio il collaboratore occasionale dal direttore di testata. Diversamente dai siti dinamici tipo WordPress, il portale ha una complessità tale da richiedere un costante intervento di gestione, configurazione e aggiornamento da parte del webmaster, che diviene quindi esso stesso parte del team.

 

Il portale ideale

Il portale ideale deve garantire grande flessibilità e possibilità di personalizzazione (gestione di newsletter, sezioni download, gestione avanzata di banner, ecc). Personalmente, mi permetto di consigliare una struttura già collaudata come Joomla, piuttosto che un sistema proprietario.
Questo perché garantisce:

  • maggiore flessibilità (un sistema aperto permette l’inserimento di parte di codice già programmato da altri utenti che hanno avuto prima di voi le vostre stesse necessità. Quindi non è necessario attendere i tempi/costi di programmazione per implementare una richiesta. Lo stesso vale per gli aggiornamenti di sicurezza)
  • gratuità (che bella parola vero? Il webmaster si limita a installare, configurare e creare l’interfaccia grafica. Un bel risparmio)
  • semplicità d’uso (come per Wordpress, l’interfaccia di gestione è di tipo word)

Perfetto per

realtà, organizzazioni, communities gestite da team complessi, con aggiornamenti continui e possibilità di accessi esterni

 

Date un occhio a questo portale (un’altra mia creatura, mica promuovo quella di altri 😉

Vigilanza Privata Online Portale

www.vigilanzaprivataonline.com

2 risposte a Portali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *